logo

Telefono:

0131-866326

Fax:

0131-862767

Tortona (AL)

Viale Einaudi 6

Premiazione. Diventiamo Cittadini Europei

“DIVENTIAMO CITTADINI EUROPEI” 

Giovedì 9 maggio 2019 una rappresentanza dell’I.I.S. Marconi, accompagnati dalla Prof.ssa
Agosta, si è recata a Torino per presenziare alla Premiazione della 35^ edizione del
concorso “Diventiamo cittadini europei”.
La rappresentanza è composta dai vincitori di quest’anno che sono: Teresa Baggini,
Martina D’anna, Luigi Grillo, Giulia Gualco, Batte Lamyaa e Valeria Zannoni.
Questo concorso tratta, come ogni anno, il tema dell’integrazione europea e dell’essere cittadini di questa istituzione scegliendo una traccia su cui poter svolgere successivamente il proprio tema; quest’anno in particolare le due tracce riguardano le, ormai prossime,
elezioni europee e la parità dei diritti uomo-donna.

Dopo una breve introduzione della Segretaria del Consiglio regionale del Piemonte, la relatrice principale, R. Frigatti, segretaria della Consulta Europea, ha annunciato l’intervento del Prof. Porro, il quale ha ringraziato la Consulta Europea che ogni anno consente ai giovani, tramite questo concorso, di “farsi un’idea” di che cos’è l’Unione
Europea, mettendo in contatto istituzioni e cittadini.
L’intervento successivo è stato diretto da Barbara Forni, funzionaria dell’Ufficio Informazione del Parlamento europeo a Milano, che ha sottolineato l’importanza dei giovani e del corpo docenti che permette agli alunni di partecipare ogni anno attivamente a questo progetto.In particolare ci ha esposto la nascita di due piattaforme volte a informare i cittadini
riguardo le prossime elezioni europee tra il 23 e il 26 maggio 2019.
“Cosafal’Europaperme” è il nome della prima piattaforma dedita alle informazioni sulle iniziative europee e su come sono spesi i fondi europei in Italia e, nello specifico, nella regione di appartenenza.La seconda piattaforma è “Stavoltavoto.ue”, promossa al fine  di sensibilizzare  i cittadini e, in particolar modo i giovani, al voto.
R. Frigatti ha poi presentato due giovani studenti, vincenti anche loro, che hanno raccontato le loro esperienze europee e i temi svolti nel corso delle varie edizioni a cui hanno aderito e, talvolta, trionfato.
L’ultimo intervento, prima della premiazione ufficiale dei ragazzi, è stato quello del Dott. Franco Francavilla, in rappresentanza del Dott. Fabrizio Manca, direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, che ha ringraziato la Consulta Europea e tutto il corpo docenti e ha evidenziato l’importanza di questo concorso anche nell’ambito
dell’educazione civica.Infine è iniziata la premiazione ufficiale di tutte le scuole vincitrici, tra cui il nostro istituto

    Luigi Grillo, 4^Azienda, Finanza e Marketing

I commenti sono chiusi
Archivi