logo

Telefono:

0131-866326

Fax:

0131-862767

Tortona (AL)

Viale Einaudi 6

CONCORSO ROTARY: IL MARCONI NE ESCE VINCITORE

L’I.I.S. Marconi capeggia ancora e si difende bene per quanto riguarda la vincita di premi e la diffusione di messaggi fondamentali come il bullismo e lo spreco!

Nella mattinata di mercoledì 22 Maggio si sono svolte le premiazioni relative a “stop bullying now” e “P.R.I.M.A I GIOVANI!”  organizzati dal Rotary Club di Tortona. La Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona si è gentilmente offerta di ospitare l’evento nella sua sala conferenze che accoglie più di 200 persone.

Il concorso era rivolto a tutte le scuole del Tortonese di ogni ordine e grado e si divideva in due fasi, la prima riguardante   un cortometraggio amatoriale sul bullismo, la seconda riguardante un tema da scrivere sui consumi e gli sprechi che affliggono la società al giorno d’oggi. Alla cerimonia di premiazione erano presenti  i primi due arrivati di ciascuna delle due categorie, under (scuola primaria e secondaria di primo grado) e over (scuola secondaria di secondo grado) per il cortometraggio e i primi tre arrivati per il tema sugli sprechi.

A coordinare la conferenza è stato il presidente del Rotary Club Tortona, onorevole Enrico Pianetta, che ha parlato a noi giovani per aiutarci a comprendere il ruolo che hanno le nuove generazioni per il futuro del nostro pianeta e della nostra società; piacevole è stato anche l’intervento del vice sindaco Marcella Graziano, che ha inoltre consegnato i premi ai vincitori.

Protagonisti sul podio per la categoria under sono stati il secondo circolo al primo posto e al secondo posto il primo circolo; per la categoria over si sono distinti la classe 3^AE dell’Istituto Marconi Tortona al primo posto con il cortometraggio “#NOBULLISMO” e la classe 4^BC del plesso associato Carbone.

Nella fase “P.R.I.M.A I GIOVANI!” i protagonisti sono stati Luigi Grillo, 4^AR, Maddalena Torre, 4^AA e Francesco Bolognesi, 4^AS, i quali hanno vinto un tablet di valore equivalente ad una borsa di studio. Personalmente credo che questo concorso abbia aiutato a riflettere su tematiche importanti per la realtà che ci circonda, senza contare che ha messo dei ragazzi qualunque nei panni di registi e attori, rendendo l’esperienza creativa e interessante.

Si ringraziano tutte le istituzioni che ci hanno aiutato: la Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, la Compagnia dei Carabinieri di Tortona, l’Amministrazione comunale e la Polizia Municipale.

Simone Boscain, 3^AE

I commenti sono chiusi
Archivi